Soulgreen: il vegano attento al palato

Innanzitutto voglio precisare che non sono vegana e credo non lo diventerò mai, ma soprattutto non avrei mai pensato che questo tipo di cucina mi sarebbe piaciuta!

Ho scoperto il ristorante Soulgreen grazie al brand di cosmetici Kiko Milano, che lo ha scelto come location per un evento dedicato ad Influencer, Blogger e Youtuber, per festeggiare i 20 anni di attività. Sono rimasta davvero molto colpita perché non mi aspettavo affatto che un piatto formato da soli prodotti vegani potesse avere fattezze e sapori di piatti che mangio nella quotidianità. Ad esempio, i Soul Burger, sembrano dei veri e propri hamburger e la sensazione è quella di addentare un pezzo di carne e non dei vegetali. Davvero pazzesco!

Ma adesso…partiamo dall’inizio!

Appena ho messo piede da Soulgreen ho subito notato l’arredamento caratteristico. È realizzato tutto con materiale di riciclo: a partire dai tavoli e dalle sedie, fino ai lampadari, realizzati con piattini e bicchieri in vetro riciclato. È tutto molto green, sia dal punto di vista dei colori che per l’impatto ambientale.

20170309_153502
Al mio ingresso sono stata accolta dal proprietario, che mi ha spiegato tutto per filo e per segno, mostrandomi i particolari più importanti del locale, e mettendomi al corrente del menù previsto per quel giorno:

20170309_153126

20170309_153227

Per prima cosa siamo partiti da centrifugati di frutta e verdura, fra i quali io ho scelto quello detox, e abbiamo iniziato poi il pranzo dai dolci, piccoli tartufi al cocco, lampone e cioccolato, frutta al naturale e panna cotta vegana con maracuja. Questo perché il dolce è la portata che più appesantisce lo stomaco, fermentando nel nostro organismo e quindi, assumendola ad inizio pasto, ci sentiremo leggeri una volta finito di mangiare. E questo è esattamente ciò che ho provato!

20170309_153324

20170309_153259

Dopo questi primi stuzzichini, gustati in piedi e serviti da camerieri molto competenti e disponibili alla spiegazione di ogni singolo piatto, ci siamo accomodati per gustare le portate principali. Per prima cosa hanno servito l’Asian Exotic Smoothie, a base di ananas, papaya, mango, passion fruit e latte di cocco. Consistenza cremosa e gustosa davvero squisito, una delizia per il palato.

20170309_153348
Dopodiché, la seconda portata, era la Rainbow Salad, una divertente insalata con consistenze e gusti diversi. Ciò che mi ha colpita di più sono state le zucchine, tagliate come spaghetti e condite con una salsa al basilico: mi sembrava proprio di mangiare spaghetti al pesto!

20170309_153408

La terza portata, Pacha Mama Salad, era una deliziosa quinoa con verdure miste, pomodori secchi ed erbe aromatiche. Mia mamma cucina spesso la quinoa, ma di sicuro non è così buona!

20170309_153423

Infine, abbiamo concluso il pranzo con una squisita vellutata di zucca, con aggiunta di carote, sedano e cannella. Vi dico solo che mi è piaciuta così tanto che ho fatto il bis! Ma quanto sono pessima?! 😂

20170309_153441

Se non lo aveste ancora capito, questo pranzo è stato davvero fantastico e ogni oltre mia aspettativa! Vi consiglio assolutamente di provare questo locale anche perché per ogni pasto consumato vengono donati 3 pasti a bambini orfani, abbandonati o sieropositivi della Cambogia. Direi che solo per questo motivo dovreste provare almeno una volta Soulgreen.

Lo trovate a Milano in Piazzale Principessa Clotilde angolo Via Vespucci. Per maggiori informazioni visitate il loro sito: www.soulgreen.com

Annunci

4 risposte a "Soulgreen: il vegano attento al palato"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...